La D3400 è la reflex entry level di Nikon dotata dell’esclusiva tecnologia delle reflex digitali Nikon di fascia alta come per esempio la connessione garantita da SnapBridge per potersi connettere con tablet e smartphone, o l’ampio sensore in formato DX da 24,2 MP che garantisce ottimi risultati in condizioni di scarsa illuminazione, senza dimenticare la batteria che garantisce più’ di mille scatti.

Confezione

Il contenuto della confezione è abbastanza ridotto all’osso, infatti troviamo il caricabatteria, la tracolla e il manuale d’utilizzo.

Costruzione

Pur trattandosi di una entry level, il livello costruttivo, è molto buono e i materiali sono  da entry level con un corpo estremamente leggero e compatto, infatti misura 124 x 98 x 75,5 mm per un peso di 395 grammi.

Il corpo macchina è realizzato in fibra di carbonio espanso, dall’aspetto un po’ plasticoso; l’impugnatura assicura un’ottima presa.

Nella parte superiore, sulla destra della fotocamera troviamo la ghiera per scegliere tra le varie modalità di scatto, P, A, S, M, Effetcs, Ritratto Notturno, Primo Piano, Sport, Bambini, Paesaggio, Ritratto, Auto senza Flash, Auto, Guide. Vicino alla ghiera, sulla destra, troviamo l’altoparlante. Davanti la ghiera, sopra l’impugnatura, troviamo, la “levetta” per accensione e spegnimento e il pulsante di scatto; subito sotto sono presenti, il pulsante per la registrazione video, pulsante info e pulsante per la Compensazione dell’Esposizione; al centro troviamo la slitta per il flash.

Sul dorso della Fotocamera, in posizione quasi centrale, troviamo il display LCD TFT da 3 pollici purtroppo non ribaltabile, alla sua sinistra, dall’alto verso il basso, troviamo il tasto play per la riproduzione di foto e video, pulsante Menu, pulsante zoom più’, pulsante zoom meno e pulsante i; a destra del display, troviamo, il pulsante Lv, il pulsante OK con attorno il multi-selettore, il pulsante cestino e il pulsante del modo si scatto (singolo, multiplo, con ritardo di 2 secondi o wireless).

Sulla destra dell’impugnatura, troviamo lo sportellino che nasconde lo slot per scheda SD.

Sul lato sinistro, troviamo lo sportellino che nasconde, ingresso microUSB e ingresso HDMI.

Nella parte frontale della fotocamera, impugnando la fotocamera stessa, a sinistra dell’obiettivo, troviamo il pulsante per la fuoriuscita del flash il pulsante Fn e poco sotto il pulsante di sblocco dell’obiettivo.

Sulla parte anteriore dell’impugnatura troviamo il Ricevitore Infrarossi per il telecomando opzionale.

Inferiormente troviamo, l’aggancio per il cavalletto e lo sportello per l’alloggiamento della batteria.

La Nikon D3400, monta un sensore CMOS da 24 megapixel e monta il collaudato processore  expeed 4, lo stesso montato sulla D8100 e sulla D750, FullFrame semi professionali Nikon. Qui pero’ permette di scattare raffiche di 5 scatti al secondo, per 5 secondi, dopodiché’ rallenta vistosamente.

Alla voce connettività, troviamo solo il Bluetooth con il sistema proprietario Snapbridge, che permette di collegare uno smartphone o un tablet e inviare in modo istantaneo le foto effettuate.

Utilizzo

La D3400 e’ pensata per chi vuole cominciare a fare i primi passi con la fotografia puntando su una reflex, quindi abbiamo una macchina con pochi fronzoli ma con quello che serve per imparare a dovere le basi della fotografia e dell’utilizzo di una reflex.

Appena premuto il pulsante di accensione, la fotocamera è subito pronta all’uso e tramite la ghiera di selezione, dandoci la possibilità di scegliere la funzione per poter sfruttare al meglio la fotocamera in quel determinato momento.

Tramite la modalità’ guidata, GUIDE sulla ghiera, e’ ormai una lieta abitudine Nikon, una sorta di tutor personale, tramite il quale la fotocamera risponde in base agli input forniti, permettendo di migliorare l’utilizzo e gli scatti.

Simpatici e utili per i neofiti, segnaliamo la modalità’ EFFECTS, tramite la quale sara’ possibile modificare i nostri scatti in tempo reale con effetti che ricordano un po’ quelli applicabili sui moderni smartphone.

Come anticipato, la D3400, ha una velocità’ di scatto pari a 5fps, nulla di eccezionale e in linea con la fascia di appartenenza.

L’autofocus funziona bene ed e’ rimasto invariato rispetto la D3300, quindi troviamo un sistema a 11 punti Af con croce centrale.

Per quanto riguarda la tenuta del rumore agli alti ISO, nonostante la D3400 sia una entry level, abbiamo riscontrato una buona resistenza agli alti ISO, con un rumore più che accettabile fino a 3200.

La D3400 può registrare video ad una risoluzione massima di 1920×1080 a 60 fps (Full HD), ma non in 4K.

Con la D3400 ci e’ stato mandato il 18/105 f3.5/5.6 e le foto scattate sono davvero buone, soprattutto considerando il tipo di reflex che abbiamo tra le mani.

Di seguito Alcune foto scattate con la Nikon D3400

Autonomia

La batteria da 1230mAh offre un’autonomia quasi infinita, infatti durante la nostra prova siamo riusciti a fare circa 1100/1200 scatti, utilizzando anche il live view e SnapBridge. Davvero non male per una entry level.

Applicazione

Come accennato, il sistema di connessione presente sulla D3400 e’ tramite l’app Snapbridge, che permette di collegare uno smartphone o un tablet e inviare in modo istantaneo le foto effettuate, in formato jpg, fino a 2 megapixel o in formato originale, ma purtroppo non sara’ possibile passare video o utilizzare lo smartphone come comando remoto, cosi’ come possibile su altre macchine.

Conclusioni

La Nikon D3400 è un’ottima entry level, che fa del prendi e scatta il suo punto forte, senza dimenticare il sistema Snapbridge, che fa della D3400, una reflex sempre connessa, con la possibilità’, quindi, di condividere subito le foto appena scattate.

E’ possibile trovare la Nikon D3400 ad un prezzo di poco superiore ai 360 euro su Amazon, per la versione solo cobrpo, o di circa 650 euro per la versione con il 18-105.


Caratteristiche e specifiche tecniche

Sensore: APS-C, 23.5 x 15.7 mm / 24 megapixel
Mirino: Ottico, copertura 95%, 0.85x
Monitor LCD: 3.0″, 640 x 480 pixels, fisso
Stabilizzatore d’immagine: No
Flash integrato: Si, portata 12 metri
Formato File: Foto:  NEF (RAW): 12 bit, compresso, JPEG: Linea di base JPEG conforme a compressione Fine (circa 1: 4), Normale (circa 1: 8) o Basic (circa 1: 16) compressione, NEF (RAW)+JPEG: Singola foto registrata in entrambi i formati NEF (RAW) e JPEG – Video: MOV
WiFi: No
Bluetooth: v4.1
NFC: No
GPS: No
Batteria: agli ioni di litio da 1230mAh
Dimensioni: 124 x 98 x 76 mm
Peso: 394 g

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here