Presentata all’ultimo CES di Las Vegas (qui la notizia), la Canon Ixus 175, fa parte delle ultime tre fotocamere compatte presentate da Canon. La più economica delle tre, ma pure sempre di ottima qualità, con uno zoom di 8X di tutto rispetto, ad un prezzo molto concorrenziale.

Confezione

Il contenuto della confezione, è abbastanza standard, infatti troviamo il caricabatteria, il laccetto da polso e la manualistica.

Costruzione

La qualità costruttiva Canon la ritroviamo anche nelle compatte di fascia media bassa, proprio come questa Ixus 175. Nonostante i materiali siano tutti plastici, la costruzione e impeccabile, senza sbavature e scricchiolii vari, il tutto accompagnato da un peso molto ridotto.

Nella parte superioresulla destra della fotocamera troviamo il pulsante di scatto con attorno il comando per lo zoom, alla sua destra troviamo il microfono. Verso il centro troviamo il pulsante di accensione/spegnimento e, poco più a sinistra, il led di stato.

Sul lato destro, troviamo l’uscita A/V digitale.

Sul dorso della Fotocamera, troviamo il display da 2.7 pollici e alla sua destra i vari pulsanti di gestione. In altro troviamo il pulsante per la riproduzione delle foto scattate e dei video effettuati, il pulsante per la registrazione videotasto Func/Set con attorno i vari tasti funzione Auto (per scegliere tra la modalità automatica e lai varie modalità pre impostate, IS digitale, Ritratto, Autoscatto viso, Luce scarsa, Effetto fish-eye, Effetto miniatura, Eff, foto.giocatt, monocromatico, Extra vivace, Effetto poster, Fuochi d’artificioTempi lunghi), flash, Info, Zoom automatico. Leggermente più sotto, troviamo il pulsante Menu e il pulsante Cestino. Non presenti pulsanti specifici per il bilanciamento del bianco e pre gli ISO, modificabili tramite Menu.

Inferiormente troviamo, l’aggancio per il cavalletto e alla sua destra l’alloggiamento per batteria e SD.

La Canon Ixus 175 monta un obiettivo grandangolare da 28 mm e zoom ottico 8x e un sensore da 20 megapixel e processore DIGIC 4+.

Utilizzo

Basta premere il pulsante di accensione per aver la Canon Ixus 175 subito pronta, infatti l’accensione è immediata e siamo subito pronti per scattare. La messa a fuoco è veloce e precisa e la modalità AUTO è abbastanza sufficiente per la maggior parte dei casi. Con lo zoom fino a 8X è possibile effettuare discrete foto anche agli oggetti più lontani, anche la stabilizzazione è buona.

Il menu, da tradizione Canon, è completo preciso e semplice da usare e consultare, il display non è dotato di touch screen, ma si riesce a scorrere tra le varie voci molto facilmente.

Le foto sono di ottima qualità pressoché in tutte le situazioni, anche al chiuso con luce ambiente, grazie all’ottimo sensore da 20 megapixel.

Ovviamente è possibile girare video Full HD a 720p in formato MP4.

La batteria da 680mAh offre una autonomia sufficiente considerando il tipo di fotocamera, senza usare il flash si arriva a fare sui 200 scatti, una cinquantina in più attivando la modalità eco.

Conclusioni

La Canon Ixus 175 è una buona fotocamera compatta, per chi cerca un prodotto economico ma non per questo scadente e dalla scarsa qualità. La Ixus 175 offre un ottimo zoom da 8X con un altrettanto ottimo sensore da 20 megapixel, ad un prezzo di poco inferiore ai 100 euro.

La Canon Ixus 175 può risultare sia un’ottima scelta per chi è alle prime armi, sia per chi volesse associare ad una reflex un qualcosa di più “comodo” ma al tempo stesso di buona qualità.

Foto

Alcune Foto scattate con la Canon Ixus 175

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here