Grazie all’ufficio stampa Canon abbiamo avuto modo di provare il Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM, un obiettivo di tutto rispetto.

Confezione

L’obiettivo in nostro possesso è un sample dedicato alla stampa, quindi senza confezione commerciale, infatti, oltre all’obiettivo ci è stato fornito solo il paraluce. Nella confezione ufficiale sono presenti in più, il CD con varie utility, il libretto d’istruzioni e una custodia in tessuto morbido.

Costruzione

A differenza delle altre ottiche della serie L, in questo caso ci troviamo di fronte ad un prodotto molto leggero, infatti, al posto del metallo, Canon ha usato l’alluminio per l’attacco dell’obiettivo, l’anello della messa a fuoco e la sezione di base, mentre il resto dell’obiettivo è realizzato con un polimero plastico, chiamato engineering plastic da Canon. Il tutto conferisce all’obiettivo una notevole leggerezza che aiuterà durante scatti in macro.
Come tutte le ottiche della serie L anche in questo caso, nonostante i materiali diversi, si percepisce subito la qualità molto alta. Altro tratto distintivo degli obiettivi della serie L, oltre alla linea rossa, è l’impermeabilizzazione per permetterne l’uso anche in caso umidità e polvere.
Sulla sinistra sono presenti tutti i comandi disponibili, ovvero la gestione del sistema di stabilizzazione e per la messa a fuoco, tutti facilmente raggiungibili durante l’inquadratura.
Non è presente l’anello trepiede, ma visto il peso non eccessivo non lo reputo, e non ho riscontrato problemi con la macchina fotografica attaccata al cavalletto.

Utilizzo

Premessa

La macrofotografia è “un’entità” sconosciuta ai più, ma che nutre parecchi estimatori. Il principale problema che può lasciare un pò perplessi chi si affaccia per la prima volta alla macrofotografia, è sicuramente la ridotta profondità di campo che fa si che si avrà a fuoco solo una zona ristretta del soggetto, che il più delle volte corrisponde solo ad una parte del soggetto.
Questo problema è dovuto al fatto che il soggetto inquadrato non è parallelo al piano focale; è possibile ovviare a tale problematica usando dei soffietti appositi che allontanano l’obbiettivo dal corpo macchina, in modo da riallineare il soggetto il più possibile al piano focale. Ovviamente è anche possibile agire in post produzione, mettendo assieme varie immagini dello stesso soggetto, scattate mettendo a fuoco le diverse parti.
Ovviamente sono pratiche il più delle volte non applicabali dall’amatore che vuole “solo” fotografare un insetto o un fiore.

Messa a Fuoco

Lo stesso amatore alle prime armi con la macrofotografia, dovrà fare un pò di pratica anche per la messa a fuoco. Il sistema ultrasonic di Canon, funziona bene ed è anche abbastanza silenzioso, ma per scatti in macro, consigliamo di regolare manualmente la messa a fuoco, non per il rumore prodotto ma per una messa a fuoco più veloce e precisa.
In caso di messa a fuoco automatica è possibile scegliere tra le 3 opzioni disponibili, da 0.3m a 0.5m, da 0.5m a infinito e Full).

Il Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM, è dotato di un stabilizzatore d’immagine che aiuta sia per scatti alla massima focale, che in macro. La stabilizzazione è davvero ottima e in molte occasioni, rende superfluo l’uso del cavalletto.

Oltre che per le macro, il Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM ci ha dato molte soddisfazioni anche nei ritratti, dove, però usando una APS-C (nel nostro caso una Canon 600D), risulta un’ottica un pò lunga, ma appena trovata la distanza giusta, potremmo fare scatti degni di nota.

Anche la luminosità è sempre ottima e anche in interno con luce artificiale possiamo fare a meno del flash.

Conclusioni

Il Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM è senza alcun dubbio un ottimo obiettivo, molto leggero, dagli ottimi materiali e protetto da umidità e polvere.
La leggerezza ci permetterà lunghe sessioni sia in macro che alla massima focale o di portarlo sempre nel nostro Kit, senza appesantirlo troppo.
Anche il prezzo è interessante, infatti, attualmente il Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM lo si può trovare intorno agli 850 euro, con una dotazione molto ricca.
Sia se siete appassionati di macrofotografia, sia se avete pensato di avvicinarci ad essa, il Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM è sicuramente l’obiettivo che fa per voi.

Foto

Di seguito alcune foto scattate con il Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM

Caratteristiche e specifiche tecniche

Focale: 100 mm
Angolo di campo: 24.4°
Diaframma Max: f/2.8
Lamelle diaframma: 9
Lenti/Gruppi: 15 elementi in 12 gruppi
Min. distanza fuoco: 0.30 metri
Rapporto riproduzione: 1.00x
AF interno: Si
Full Time MF: Si
Diametro filtri: 67 mm
Paraluce: In dotazione
Tropicalizzazione: Si
Dimensioni/Peso: 78x123mm/625g

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here