Presentata a Photokina del 2014 la DMC-TX100, risulta ancora attuale e particolare. Vediamo come si è comportata nella nostra recensione.

Confezione

Nella confezione è presente il caricatore, il copri obiettivo, la tracolla, il cavetto USB, il Flash e il manuale utente.

Costruzione

Come da standard Panasonic, anche la qualità costruttiva della LX100 è davvero ottima e anche in questo caso l’impugnatura risulta comoda con tutti i controlli a portata di mano.

Sulla LX100 è presente un sensore MOS ad alta sensibilità 4/3 da 16,84 megapixel (12.8 efettivi), con ottica Leica stabilizzata da 24-75 mm e F1.7-2.8, riuscendo a tenere abbastanza compatte le dimensioni.

Sulla parte superiore della fotocamera troviamo, la slitta per il flash (in dotazione), l’imponente ghiera del tempo di esposizione, incastonata nella stessa è presente l’interruttore di accensione e spegnimento; continuando sulla destra troviamo il selettore dello zoom con all’interno il pulsante di scatto, e il pulsante iA, infine troviamo il selettore di compensazione dell’esposizione e il pulsante filter che permette di scegliere alcuni effetti.

Sul retro troviamo l’ampio display da 3 pollici, 640 x 480 pixels, alla sua destra troviamo il tasto menu/set con attorno i vari tasti funzione (ISO, scatto multiplo/autoscatto, modalità AF e bilanciamento del bianco), sopra troviamo il pulsante Q.Menu e il pulsante per la visualizzazione di foto e video effettuati; in basso troviamo il tasto per accensione/spegnimento display e il pulsante “Fn1” con l’impostazione per la cancellazione di foto e video e “back” per tornare indietro nel menu. Nell’angolo destro troviamo l’impugnatura sagomata per il pollice che garantisce un’ottima presa e nell’angolo sinistro troviamo il mirino elettronico con alla sua destra il sensore di prossimità per attivare il mirino e spegnere il display, così da preservare la batteria; tra i due troviamo, Fn3 LVF per commutare tra monitor e miniro, Fn2 per l’attivazione del WiFi, il rec per i video e il Pulsante AF/AE LOCK (per bloccare la messa a fuoco e/o l’esposizione).

Sulla parte destra è presente lo sportellino che nasconde l’uscita HDMI e l’uscita AV OUT/DIGITAL; nella parte inferiore troviamo l’Altoparlante, l’Attacco per il cavalletto e lo sportellino che nasconde la batteria da 1025mAh e lo slot per la SD. Sullo sportellino è presente un ulteriore sportellino per poter utilizzare un adattatore CA (opzionale) e un accoppiatore c.c. (opzionale) al posto della batteria. Anteriormente è presente il generoso obiettivo con la ghiera per la messa a fuoco manuale, e la ghiera del diaframma e la caratteristica impugnatura. Superiormente è presente un selettore per il formato, 3:2, 16:9, 1:1, 4:3; lateralmente sulla sinistra, è presente il selettore per la messa a fuoco, MF, AF macro, AF.

Uso

La fotocamera è più grande delle moderne compatte, complice il possente obiettivo, che la rende molto grande, ma resta possibile portala in un borsello o marsupio.

Appena accesa, la fotocamera è subito pronta all’uso e una volta scelto se scattare completamente in automatico o in priorità di tempi o di apertura o in manuale, sarà possibile scattare.

Mettendo in A sia i tempi che i diaframmi, potremmo scattare proprio come si fa con una normale compatta, e le foto saranno davvero di ottimo livello in qualsiasi situazione, sia all’aperto, che al chiuso, sia in quasi completa assenza di luce.

Agli amanti delle Reflex, piacerà la possibilità di modificare tempi di apertura e diaframmi, proprio come si fa con una reflex. Sulla LX100, questo tipo di funzionalità ricorda molto le reflex anni 70/80, con la ghiera dei diaframmi sull’obbiettivo e i tempi a portata di pollice destro.

La qualità delle foto lascia davvero sbalorditi, soprattutto con scarsa illuminazione, così come la velocità di scatto, davvero notevole. Abbiamo fatto diverse prove di “punta e scatta“, ma non siamo mai riusciti a fare foto mosse, escluse, ovviamente le foto in quasi totale assenza di luce.

Con il mirino elettronico sarà possibile effettuare scatti anche in condizioni di scarsa visibilità del display, per esempio all’aperto in piena luce del sole.

La batteria da 1025mAh offre una discreta autonomia e senza usare flash e WIFI si arriva a fare sui 300 scatti. In modalità video, si riesce a fare poco meno di 3 ore di riprese.

Conclusioni

La Panasonic Lumix DMC-LX100 è davvero un’ottima fotocamera con un obiettivo che da solo vale il prezzo di acquisto. Prezzo di acquisto non certo basso, attualmente si trova a circa 630 euro online, l’equivalente del corpo macchina di una reflex amatoriale top gamma.

Come caratteristiche, focale e dimensioni, riteniamo che la LX100 possa essere la compagna ideale di una reflex, certo il prezzo la rende un’operazione possibile a poi. Come macchina principale bisogna considerare la focale da 24-75mm, paragonabile ad uno zoom di 3x, ma se nelle nostre tipologie d’uso, è sicuramente una macchina fotografica da considerare anche al posto di una reflex.

Foto

Di seguito alcune foto scattate con la Lumix DMC-LX100

Video

Breve video girato con la Lumix DMC-LX100

Caratteristiche e specifiche tecniche

Sensore: Sensore MOS ad alta sensibilità tipo 4/3 / numero totale di pixel: 16,84 megapixel / filtro a colori primari, effettivi 12,8 Megapixel
Mirino: Mirino LVF (Live View Finder) da 0,38 pollici (equivalente a 2.764.000 punti), campo visivo: circa 100%/Ingrandimento: circa 1,39x / 0,7x (equivalente di una fotocamera da 35 mm), Eye Sensor
Risoluzione massima Video: 4K – 3.840 x 2.160 pixel, 25p (4K: 100 Mbps / MP4) (uscita sensore 25 fps) (AAC)/3840 x 2160 pixel, 24p (4K: 100 Mbps / MP4) (uscita sensore 24 fps) (AAC) – FHD – 1.920 x 1.080 pixel, 50p (FHD: 28 Mbps / AVCHD) (uscita sensore 50 fps) (Dolby)/1.920 x 1.080 pixel, 24p (FHD: 24 Mbps / AVCHD) (uscita sensore 24 fps) (Dolby)/1.920 x 1.080 pixel, 25p (FHD: 24 Mbps / AVCHD) (uscita sensore 25 fps) (Dolby)/1.920 x 1.080 pixel, 50i (FHD: 17 Mbps / AVCHD) (uscita sensore 50 fps) (Dolby)/1.920 x 1.080 pixel, 50p (FHD: 28 Mbps / MP4) (uscita sensore 50 fps) (AAC)/1.920 x 1.080 pixel, 25p (FHD: 20 Mbps / MP4) (uscita sensore 25 fps) (AAC)/1.280 x 720 pixel, 25p (HD: 10 Mbps / MP4) (uscita sensore 25 fps) (AAC)
Lunghezza focale: f = 10,9 – 34 mm/(24 – 75 mm, equivalente di una fotocamera da 35 mm in 4:3, 3:2, 16:9)/(28 – 88 mm, equivalente di una fotocamera da 35 mm in 1:1)/(28 – 87 mm, equivalente di una fotocamera da 35 mm in registrazione di foto 4K in 4:3)/(27 – 84 mm, equivalente di una fotocamera da 35 mm in registrazione di foto 4K in 3:2)/(26 – 81 mm, equivalente di una fotocamera da 35 mm in registrazione di video/foto 4K in 16:9)/(32 – 101 mm, equivalente di una fotocamera da 35 mm in registrazione di foto 4K in 1:1)
Obiettivo: LEICA DC VARIO-SUMMILUX/11 elementi in 8 gruppi/(5 lenti asferiche / 8 superfici asferiche / 2 lenti ED con superfici asferiche a due lati)
Stabilizzatore ottico d’immagine: POWER O.I.S.
Zoom ottico: 3x
Display Posteriore: Display LCD TFT da 7,5 cm (3,0 pollici) (921.000 punti), rivestimento AR/Campo visivo: circa 100%, angolo visivo grandangolo
Formato File: Foto: JPEG (DCF/Exif2.3) / RAW, DPOF/Video: AVCHD, MP4
Supporti di registrazione: Scheda di memoria SD, scheda di memoria SDHC, scheda di memoria SDXC/(compatibile con schede di memoria SDHC/SDXC UHS-I e UHS standard classe di velocità 3)
WiFi: IEEE 802.11b/g/n/2412 MHz – 2462 MHz (can. 1-11)/WPA / WPA2/Modalità infrastruttura / WPS
NFC: ISO/IEC 18092, NFC-F (modalità passiva)
Batteria: Al litio da 1050mAh
Dimensioni/peso: 114,8 x 66,2 x 55,0 mm/393g

[vote voto=”9″ titolo=”Costruzione / Ergonomia” /][vote voto=”8″ titolo=”Materiali” /][vote voto=”8″ titolo=”Autonomia” /][vote voto=”7″ titolo=”Prezzo” /][vote voto=”8″ titolo=”Rapporto qualità / prezzo” /]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here