Da qualche giorno abbiamo ricevuto la Canon EOS 6D Mark II, immessa sul mercato nella seconda metà del 2017, versione aggiornata della reflex full frame entry level di casa Canon più diffusa tra gli amatori, la Canon 6D.

Confezione

Nella confezione abbiamo trovato: la fotocamera con il relativo tappo, la tracolla, la batteria e il relativo tappo, la base per caricare la batteria, il cavo di rete e la guida rapida.

Primo impatto

La Canon EOS 6D Mark II è una reflex full frame entry level, destinata quindi a chi desidera avvicinarsi a questa categoria di fotocamere, con una macchina dalle ottime caratteristiche tecniche ad un prezzo relativamente contenuto in ambito full  frame
Le dimensioni (L x A x P) del corpo pari a 144 x 110,5 x 74,8 mm e il peso (incluse batteria e scheda di memoria)   che si attesta a circa 765 grammi (circa 35 grammi in più della APS-C Canon 80D, a cui somiglia molto) la rendono una delle più compatte reflex presenti attualmente sul mercato, anche in considerazione della dotazione di un display orientabile.
La Eos 6D Mk II ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. Grazie al suo sensore CMOS da 35,9 x 24 mm da 26,2 megapixel questa full frame è in grado di produrre immagini di alta qualità anche in condizioni di scarsa luce. E’ fornita di tutti i sistemi di connessione attualmente in uso (Wi-Fi, NFC, Bluetooth) e registra video in Full HD, manca il 4K.
Il corpo, in lega di alluminio con rivestimento in resina di policarbonato, è tropicalizzato e ricorda nell’ergonomia e nella distribuzione dei comandi la suddetta 80D.

Caratteristiche principali (fonte canon.it):

– Sensore immagine: CMOS da 35,9 x 24 mm
Pixel effettivi: Circa 26,2 megapixel
– Processore di immagine: DIGIC 7
– Attacco obiettivo: EF
– Lunghezza focale: Equivalente a 1 volta la lunghezza focale dell’obiettivo
 Flash GN integrato: n.d.
– Display: Touch screen orientabile da 7,7 cm (3″) 3:2 Clear View II TFT, circa 1.040.000 punti
– Messa a fuoco Tramite mirino ottico: Registrazione dell’immagine secondaria TTL, sistema di rilevamento fase con sensore AF dedicato
Tramite funzione Live View su schermo LCD: Sistema Dual Pixel CMOS AF Pixel di rilevamento di fase integrati nel sensore immagine
– Sistema AF: 
Tramite mirino ottico: 45 punti AF a croce (Il numero di punti AF a croce disponibili varia in base all’obiettivo)– Tramite funzione Live View su schermo LCD: Massimo di 63 punti AF (posizione fissa su griglia 9×7) mediante selezione automatica dalla fotocamera
– Scatto continuo: Max Circa 6,5 fps (velocità mantenuta fino a 150 immagini JPEG, 21 immagini RAW)
– Dimensione immagine: JPEG 3:2: (L) 6240 x 4160, (M) 4160 x 2768, (S1) 3120 x 2080 (S2) 2400 x 1600 – JPEG 4:3: (L) 5536 x 4160, (M) 3680 x 2768, (S1) 2768 x 2080, (S2) 2112 x 1600 – JPEG 16:9: (L) 6240 x 3504, (M) 4160 x 2336, (S1) 3120 x 1752 (S2) 2400 x 1344 – JPEG 1:1: (L) 4160 x 4160, (M) 2768 x 2768, (S1) 2080 x 2080 (S2) 1600 x 1600 – RAW: (RAW) 6240 x 4160, (M-RAW) 4680 x 3120, (S-RAW) 3120 x 2080
– Dimensione filmato: 1920 x 1080 (59,94, 50, 29,97, 25, 23,976 fps) IPB Standard o Light
1280 x 720 (59,94, 50, 29,97, 25 fps) IPB Standard o Light – Filmato HDR: 1920 x 1080 (59,94, 50, 29,97, 25, 23,976 fps) IPB (Standard, Light) – 3840 x 2160 (29,97, 25 fps) Motion JPEG – 1920 x 1080 ( 29,97, 25 fps) ALL-I
– Interfaccia: Wi-Fi, Bluetooth, NFC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here