Dopo il test della Conon EOS 6D Mark II, abbiamo deciso di recensire anche la reflex professionale più diffusa tra i professionisti e da qualche giorno ci siamo procurati la Canon EOS 5D Mark IV.

Confezione

Nella confezione abbiamo trovato: la fotocamera con il relativo tappo, l’oculare Eg, la tracolla, la batteria LP-E6N e il relativo tappo, la base LC-E6E per caricare la batteria e il relativo cavo di rete, il cavo interfaccia IFC-150U II con il relativo dispositivo di fissaggio, e la guida rapida.

Primo impatto

La Canon EOS 5D Mark IV è una reflex full frame professionale, destinata quindi ai professionisti o agli appassionati molto esigenti. Immesso sul mercato alla fine del 2016 e ancora il modello Canon di punta tra i fotografi professionisti.
Le dimensioni (L x A x P) del corpo sono pari a 150,7 x 116,4 x 75,9 mm e il peso si attesta a circa 890 grammi.
La EOS 5D Mark IV raggiunge altissimi livelli di dettaglio e nitidezza grazie al suo sensore Full Frame CMOS da 30,4 megapixel e al processore Canon Digic 6+. LA 5D vi fornirà foto di ottima qualità e definizione anche ad alti ISO e video con definizione fino a 4k. E’ fornita di display touch, di joystick, doppio slot di memoria (CF e SD) e di sistemi di connessione Wi-Fi ed NFC, di GPS e di una porta USB 3.0.

Caratteristiche principali (fonte canon.it):

– Sensore immagine: CMOS da 36 x 24 mm
– Pixel effettivi: Circa 30,4 megapixel
– Processore di immagine: DIGIC 6+
– Attacco obiettivo: EF (tranne obiettivi EF-S / EF-M)
– Lunghezza focale: Equivalente a 1 volta la lunghezza focale dell’obiettivo
 Flash GN integrato: n.d.
– Display: Clear View LCD II da 3,2″ (8,10 cm), circa 1.620.000 punti
– Messa a fuoco Registrazione dell’immagine secondaria TTL, sistema di rilevamento della differenza di fase con sensore AF dedicato
– Sistema AF: 
61 punti di cui max 41 punti AF a croce incl. 5 a croce doppia a f/2,8 e 61 punti di cui 21 punti AF a croce a f/8Il numero di punti AF a croce varia in base all’obiettivo.
– Scatto continuo: Max. circa 7 fps con tracking AF/AE completo, velocità mantenuta fino a un numero illimitato di JPEG o 21 immagini RAW – Max. 4,3 fps in modalità Live View con tracking AF
– Dimensione immagine:
JPEG:
Formato 3:2 (L) 6720×4480, (M1) 4464×2976, (S1) 3360×2240, (S2) 1696×1280, (S3) 640×480
Formato 4:3 (L) 5952×4480, (M1) 3968×2976, (S1) 2976×2240 , (S2) 1920×1280 , (S3) 720×480
Formato 16:9 (L) 6720×3776, (M1) 4464×2512, (S1) 3360×1888 , (S2) 1920×1080, (S3) 720×408
Formato 1:1 (L) 4480×4480, (M1) 2976×2976, (S1) 2240×2240, (S2) 1280×1280, (S3) 480×480
RAW:
(RAW) 6720×4480, (M-RAW) 5040×3360, (S-RAW) 3360×2240
– Dimensione filmato: 4K (17:9) 4096 x 2160 (29,97, 25, 24, 23,98 fps) Motion JPEG
Full HD (16:9) 1920 x 1080 (59,94, 50, 29,97, 25, 23,98 fps) intra o inter frame
Full HD (16:9) 1920 x 1080 HDR (29,97, 25 fps) inter frame
Full HD (16:9) 1920 x 1080 (29,97, 25) lite inter frame
HD (16:9) 1280 x 720 (119,9, 100 fps) intra frame
– Interfaccia: Wi-Fi, NFC
– GPS integrato: 
Sistemi di navigazione satellitare compatibili
– Satelliti GPS (USA)
– Satelliti GLONASS (Russia)
– Quasi-Zenith Satellite Michibiki (Giappone)
– Alimentazione: Batteria al litio ricaricabile LP-E6N (in dotazione) – durata circa 900 scatti (a 23 °C)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here