Da qualche giorno abbiamo ricevuto la Canon EOS 200D, immessa sul mercato nella seconda metà del 2017, una fotocamera APS-C destinata ad un pubblico amatoriale.

CONFEZIONE

Nella confezione abbiamo trovato: la fotocamera con il relativo tappo, la tracolla, la batteria, la base per caricare la batteria, il cavo di rete e la guida rapida.

Primo impatto

La Canon EOS 200D è una reflex entry level advance, destinata quindi a chi desidera avvicinarsi a questa categoria di fotocamere, ma con una macchina dalle ottime caratteristiche tecniche, con la possibilità di regolare ogni parametro che influenza il risultato finale, racchiuse in un corpo piccolo e leggero, ma non tropicalizzato.

Le dimensioni del corpo sono pari a 122,4×92,6×69,8 mm, mentre il peso si attesta a 453 grammi. E’ venduta in tre colori (nera, bianca e argento).

La Eos 200D ha un’ottima qualità di immagine grazie al sensore CMOS da 24,2 megapixel in formato APS-C, è fornita di tutti i sistemi di connessione attualmente in uso (wi-fi, NFC, bluetooth), registra video in Full HD e ha un buon prezzo di acquisto, anche se non è proprio a buon mercato.

Tutto è stato progettato pensando alla facilità d’uso, a partire dai pulsanti ben distribuiti nel corpo macchina fino all’utile l’interfaccia che aiuta i neofiti nello scatto e nelle impostazioni dei parametri.

Caratteristiche principali (fonte canon.it):

– Sensore immagine: CMOS 24,20 megapixel, Rapporto di visualizzazione 3:2
– Processore di immagine: DIGIC 7
– Attacco obiettivo: EF/EF-S
– Lunghezza focale: Equivalente a 1,6 volte la lunghezza focale dell’obiettivo
– Flash GN integrato: 9,8 (ISO 100, metri)
– Messa a fuoco: Tramite mirino ottico: Registrazione dell’immagine secondaria TTL, sistema di rilevamento della differenza di fase con sensore AF dedicato – Tramite funzione Live View su schermo LCD: Sistema Dual Pixel CMOS AF Pixel di rilevamento di fase integrati nel sensore immagine
– Sistema AF: Tramite mirino ottico: 9 punti – Tramite funzione Live View su schermo LCD: Massimo di 49 punti AF
– Scatto continuo: Max Circa 5 fps
– Dimensione immagine: JPEG 3:2: (L) 6000 x 4000, (M) 3984 x 2656, (S1) 2976 x 1984, (S2) 2400×1600, JPEG 4:3: (L) 5328×4000, (M) 3552×2664, (S1) 2656×1992, (S2) 2112×1600, JPEG 16:9: (L) 6000×3368, (M) 3984×2240, (S1) 2976×1680, (S2) 2400×1344, JPEG 1:1: (L) 4000×4000, (M) 2656×2656, (S1) 1984×1984, (S2) 1600×1600, RAW: (RAW) 6000 x 4000
– Tipo e dimensione filmato: MP4 e MOV – 1920 x 1080 (59,94, 50 fps) inter-frame, 1920 x 1080 (29,97, 25, 23,98 fps) inter frame, 1920 x 1080 (29,97, 25) lite inter-frame, 1280 x 720 (59,94, 50 fps) inter frame, 1280 x 720 (29,97, 25) lite inter-frame, 640 x 480 (29,97, 25) inter-frame, 640 x 480 (29,97, 25) lite inter frame

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here