Le nuove release del software garantiranno all’apprezzatissima fotocamera full-frame di Sony prestazioni AF avanzate e nuove funzionalità

Sony ha annunciato oggi un importante upgrade per la fotocamera mirrorless α9, che sarà reso disponibile tramite un aggiornamento del software.

A beneficiare di questo upgrade, saranno in primo luogo la performance dell’autofocus (AF) e la qualità d’immagine della rivoluzionaria α9. La fotocamera guadagnerà anche una serie di nuove funzionalità concepite per migliorare il flusso di lavoro complessivo dei fotografi professionisti. Saranno inoltre resi disponibili nuovi aggiornamenti software per i modelli α7R III e α7 III mediante i quali sarà possibile utilizzare le ultime novità del ‘Real-time Eye AF’ e della registrazione a intervalli.

Versioni software 5.0 e 6.0 per α9

La nuova release 5.0 aggiunge alla fotocamera α9 una delle funzioni più recenti di Sony: il ‘Real-time Tracking’ per il tracking degli oggetti. Questa modalità utilizza l’algoritmo di ultima generazione di Sony e l’intelligenza artificiale basata sul riconoscimento degli oggetti ed elabora i colori, la distanza dei soggetti (profondità), il pattern (luminosità) come informazioni spaziali allo scopo di garantire che tutti i soggetti vengano catturati con incredibile precisione ed accuratezza. Inoltre, quando si realizzano foto e filmati di persone e animali, le informazioni sulla posizione del volto e degli occhi vengono riconosciute dall’AI e gli occhi dei soggetti vengono monitorati in tempo reale con la massima precisione di tracking. La funzione ‘Tracking On’, inoltre, permette di avviare il ‘Real-time Tracking’ in qualunque momento, semplicemente premendo il pulsante personalizzato, e  ‘Touch Tracking’, che si attiva velocemente sullo schermo touchii.

Grazie alla nuova versione software 5.0, α9 riceverà inoltre l’avanzata funzionalità ‘Real-time Eye AF’, l’ultima versione dell’apprezzata tecnologia Eye AF di Sony. Questa incredibile nuova funzione sfrutta il riconoscimento basato sull’intelligenza artificiale per rilevare ed elaborare i dati visivi in tempo reale, con risultati superiori in termini di precisione, velocità e prestazioni di tracking dell’Eye AF. In tutte le modalità di autofocus, la fotocamera è in grado di rilevare gli occhi del soggetto e attivare la funzione Eye AF tramite la pressione parziale del pulsante dell’otturatore. Quando è in modalità AF-C, la fotocamera segue costantemente il movimento degli occhi. Inoltre, con il nuovo software, i fotografi possono selezionare l’occhio preferito (sinistro o destro) del soggetto, come punto focale.

Tra le altre funzionalità di messa a fuoco disponibili con il nuovo software rientrano Touch Pad, Touch Tracking, un range di apertura AF con rilevamento di fase esteso aumentato da F11 a F16 e l’Autofocus ibrido veloce per realizzare foto o video con una messa a fuoco automatica perfetta.

La release del software 5.0 porterà anche importanti miglioramenti alla qualità dell’immagine della nuova α9, in particolare nella riproduzione dei colori, dal momento che la fotocamera gestirà con maggiore precisione le piccole variazioni di luminosità per una resa più naturale e fluida dei toni in elementi quali il cielo. Sarà inoltre presente un nuovo algoritmo AWB che permetterà di mantenere un bilanciamento costante delle immagini durante lo scatto a raffica. Altre nuove funzionalità per un controllo e una gestione efficiente dei dati comprendono il miglioramento dei menu My Dial e Dual Slot, il sistema di classificazione e funzioni di protezione.

Il nuovo software aggiunge la compatibilità con la nuova applicazione “Imaging Edge Mobile”di Sony, che succede a “PlayMemories Mobile™”. La nuova app offre numerose nuove funzionalità come “Transfer & Tagging add-on” a supporto del flusso di lavoro dei professionisti, che consente ai fotografi di trasferire le immagini dalla fotocamera allo smartphone mentre scattano e, al tempo stesso, aggiunge la possibilità di inserire dei metadati IPTC sulle immagini trasferite. Cosa molto apprezzata dopo il recente aggiornamento software alla versione 4.0 per α9, che ha potenziato sensibilmente le funzionalità della fotocamera con il trasferimento tramite FTP.

La versione 6.0 del firmware per α9 aggiungerà la funzione Eye AF per gli occhi degli animali, un’evoluzione decisamente interessante per i fotografi naturalistici, oltre alla ripresa a intervalli per la creazione di filmati in time-lapsevii.

Il lancio del nuovo aggiornamento del software di sistema 5.0 è in programma per marzo 2019, mentre quello della versione 6.0 è in programma per l’estate 2019.

Software ver.3.0 per α7R III e α7 III

Con la release 3.0 del software, le fotocamere full-frame α7R III e α7 III di Sony beneficeranno entrambe di prestazioni Real-time Eye AF ottimizzate. La funzione sarà disponibile in modalità AF-C semplicemente premendo parzialmente il pulsante dell’otturatore. È inoltre prevista l’introduzione della funzione Real-Time Eye AF per gli animalivi.

Alle fotocamere verrà aggiunta la registrazione con intervalli per realizzare filmati in time-lapse con la massima semplicità. Il range di impostazione dell’intervallo andrà da 1 a 60 secondi con un numero totale di scatti da 1 a 9999. Durante la registrazione con intervalli, la sensibilità del tracking AE si potrà regolare su “Alta”, “Media” o “Bassa” per limitare le variazioni di esposizione nell’intervallo di scatto.

L’update della nuova versione software 3.0 è in programma per aprile 2019

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here