La World Photography Organisation ha annunciato il 2 ottobre l’apertura delle iscrizioni per il National Award Italia. Da tempo parte integrante dei Sony World Photography Awards, offre a candidati di ogni livello e provenienti da oltre cinquanta paesi la straordinaria opportunità di essere premiati in un concorso fotografico di fama internazionale.

I fotografi italiani che si iscrivono a una qualsiasi delle dieci categorie Open dei Sony World Photography Awards saranno automaticamente inseriti tra i candidati del National Award Italia. I giudici hanno il compito di selezionare singole immagini in varie categorie, tra cui Architettura, Viaggio, Cultura e Street Photography.

Il vincitore del National Award Italia riceverà un set di apparecchiature fotografiche digitali di Sony di ultima generazione e, cosa più importante, il suo scatto sarà promosso in tutto il mondo ed esposto a Londra in occasione della mostra annuale dei Sony World Photography Awards, nell’aprile del 2019.

La prima edizione del National AwardItalia ha avuto luogo nel 2014 e i precedenti vincitori Italiani ad aggiudicarsi questo riconoscimento sono stati:

Andrea Menozzi (2014), Andrea Rossato (2015) Christian Massari (2016), Salvatore Mazzeo (2017) e Caterina Bruzzone (2018).

Parlando della propria vittoria, Caterina Bruzzone ha commentato: “Sono entusiasta che la mia foto abbia ricevuto un’onorificenza così prestigiosa. Spero che questo sia un modo per dare visibilità al mio lavoro e farlo conoscere a tutti gli appassionati di fotografia del mondo”.

I Sony World Photography Awards, giunti ormai alla 12a edizione, celebrano la fotografia contemporanea con i migliori scatti degli ultimi 12 mesi in tutti i generi della disciplina artistica. È possibile iscriversi gratuitamente sul sito www.worldphoto.org/swpa. A vincitori e finalisti delle varie categorie viene data visibilità e notorietà a livello internazionale, oltre a premi in denaro, attrezzature fotografiche digitali di Sony di ultima generazione e la possibilità di esporre le proprie opere presso mostre di portata mondiale.

La competizione National Awards sarà giudicata da alcuni tra i più grandi esperti del mondo della fotografia a livello internazionale provenienti da musei, editoria, media e festival.
Il Presidente della giuria dei concorsi Open, Youth e National Awards sarà Rebecca McClelland, Direttrice della Fotografia e Responsabile della Produzione Artistica presso Saatchi & Saatchi e Prodigious (UK).

Nell’intento di offrire consigli ai nuovi iscritti, Mike Trow, Presidente della giuria del concorso Professionisti, afferma:

A rendere i Sony World Photography Awards così emozionanti sono la varietà dei temi trattati e la dimensione globale delle storie e delle immagini selezionate. Consiglio a chi si candida di scegliere la categoria con attenzione e credere nella propria storia; di mostrare la propria visione del mondo ed evitare i cliché. Le tecniche e gli stili fotografici si stanno facendo sempre più dinamici e avventurosi, perciò è indispensabile anche l’eccellenza tecnica. Per colpire questa giuria di personalità di spicco a livello mondiale sarà necessario dare il meglio di sé ed essere in grado di elaborare il proprio lavoro in modo da renderlo coerente, dinamico e magnifico”.

Prossime scadenze e appuntamenti chiave

Le scadenze previste per i Sony World Photography Awards 2019 sono:

30 novembre 2018 (ore 13:00 GMT) – concorso Student

4 gennaio 2019 (ore 13:00 GMT) – concorsi Open, Giovani e National Award

11 gennaio 2019 (ore 13:00 GMT) – concorso Professionisti

I finalisti delle sezioni Open e Giovani saranno annunciati il 5 febbraio 2019. La proclamazione dei vincitori dei concorsi Open e National Awards avverrà il 26 febbraio 2019. I finalisti delle categorie Professionisti e Student saranno comunicati il 2 aprile 2019. Il vincitore del titolo di Photographer of the Year e i vincitori assoluti dei concorsi Open, Student, Giovani e Professionisti saranno annunciati il 17 aprile 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here